EVENTI

14 Settembre 2022

Roadshow di Fondazione Operate sul TQRIF 15/22. Plaza Hotel – Catania 14/09/2022

Roadshow di Fondazione Operate sul TQRIF 15/22. Plaza Hotel - Catania 14/09/2022

14 September 2022

Fondazione Operate, a supporto di tutti gli operatori del settore rifiuti, dedica un evento itinerante alla transizione verso l’avvio della regolazione ARERA TQRIF 15/22, che introduce obblighi di servizio, applicabili in qualunque tipologia di gestione, con l’obiettivo di garantire prestazioni minime omogenee sull’intero territorio nazionale.

A conclusione dell’evento di Catania sono state presentate alcune interessanti esperienze applicative e scenari operativi sul tema del #TQRIF.

Il direttore generale di SRR Messina Provincia Giuseppe Mondello ha illustrato il percorso intrapreso con gli Enti per arrivare pronti al 1 gennaio 2023. Perché il cambiamento passa prima di tutto attraverso la condivisione e l’ascolto.

Roadshow di Fondazione Operate sul TQRIF 15/22. Plaza Hotel - Catania 14/09/2022

14 September 2022

A concludere lo spazio dedicato alle esperienze è stato Giovanni Pipoli direttore operativo di Green Link srl Società benefit, che condiviso la propria esperienza sul campo per rispondere alle indicazioni di #ARERA.

LINK all’ Evento

LINKEDIN SRR MESSINA PROVINCIA 

#OperateEvents


Le date del roadshow

I primi due eventi sono previsti a Palermo il 13 settembre e Catania il 14 settembre; si chiuderà il roadshow a Matera il 27 settembre, quando avrà luogo un Symposium sul TQRIF.

I soggetti coinvolti dal TQRIF 15/22 di ARERA

A seconda dei ruoli, gestore integrato, gestore che effettua l’attività di gestione tariffe e rapporto con gli utenti, gestore di raccolta e trasporto o spazzamento e lavaggio strade, si hanno adempimenti diversificati, che nel TQRIF 15/22 di ARERA vengono individuati puntualmente. L’obiettivo di Fondazione Operate è accompagnare i gestori all’avvio del 1.01.2023.

I destinatari del roadshow

Il roadshow è dedicato agli addetti ai lavori e agli esperti del settore ambientale per confrontarsi e dibattere sul tema del TQRIF di ARERA, sulle nuove regole e le esperienze applicative.

Il programma, Catania 14 settembre

Modera: Luca Moretti – Presidente di Fondazione OPERATE e Amministratore Delegato GREENEXT SpA.

  • 10:00. Apertura dei lavori e presentazione di Fondazione Operate e del tema del roadshow. A cura di Luca Moretti.
  • 10:15. Introduzione sull’avvio della regolazione TQRIF 15/22. A cura di Gianluca Tapparini, Direttore Generale OPERATE e Amministratore Unico ATA S.p.a.
  • 10:35. Presentazione del progetto di Fondazione Operate progetto dedicato alla transizione verso l’avvio della regolazione ARERA TQRIF 15/22. A cura di Luca Moretti.
  • 10:55. La gestione dei Rifiuti Urbani: principali modifiche al TUA dal d.lgs. 116/2020, i Regolamenti e ARERA / La Tariffa Puntuale: modalità applicative tra Legislazione Nazionale e PAYT (Urban Agenda for the EU). A cura di Mauro Sanzani, Comitato Tecnico Scientifico OPERATE e Direttore operativo CO.SE.A.
  • 11:15. Misurare la qualità: analisi e requisiti dei sistemi informativi. A cura di Andrea Di Pasquale, Amministratore Delegato Innova srl.
  • 11:35. Il TQRIF e la tariffa puntuale. A cura di Luca Moretti.
  • 11:55. Il TQRIF e la centralità della gestione del rapporto col cittadino: approfondimento sui rapporti diretti con le utenze (il contact center). A cura di Daniele Russo, Consigliere del CdA Mediacom.
  • 12:15. Case history sulle esperienze applicative e scenari operativi. Intervengono: SRR Messina Provincia, a cura del dott. Giuseppe Mondello direttore generale; Greenlink srl Società Benefit, a cura dell’ing. Francesco Maltoni.
  • 12:35. Conclusioni e spazio per le domande ai relatori.
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

sedici − 5 =

Ultimi articoli

NEWS 4 Novembre 2023

I Comuni della SRR chiedono la realizzazione del Polo Impiantistico a Mazzarrà Sant’Andrea

L’Assemblea dei Comuni Soci della SRR (Società per la Regolamentazione del servizio di gestione rifiuti) Messina Provincia, la più grande SRR in Sicilia in termini di compagine societaria con 57 Comuni, ha richiesto l’accesso agli atti riguardanti il PAUR (Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale) per il Polo Impiantistico da realizzare a Mazzarrà Sant’Andrea, immotivatamente fermato dalla Regione.

RASSEGNA STAMPA 5 Agosto 2023

l’ingegnere Nino Musca è il nuovo presidente della SRR Messina Provincia..

Il sindaco di Sinagra ingegnere Nino Musca è stato eletto stamani all’unanimità presidente della SRR Messina Provincia S.

RASSEGNA STAMPA 27 Luglio 2023

SRR MESSINA PROVINCIA, RICHIESTA ALLA REGIONE IL CONTROLLO E LA RIDUZIONE DELLE TARIFFE PER GESTIONE RIFIUTI

“Controllare e ridurre i costi raddoppiati per i Comuni messinesi Soci della SRR Messina Provincia, costretti a conferire i rifiuti solidi urbani indifferenziati nell’impianto di Trapani e di Lentini ed attivare immediatamente le autorizzazioni e procedure per rilanciare ed avviare il polo impiantistico pubblico di Mazzarrà S.

RASSEGNA STAMPA 19 Giugno 2023

Mazzarrà, via libera al polo rifiuti: sarà il più grande impianto del Sud – Gazzetta del Sud

Adottato dalla Regione il provvedimento che consente la costruzione e gestione da parte della Srr.

torna all'inizio del contenuto