EVENTI

29 Settembre 2023

Sant’Agata di Militello – Venerdì in programma Ecoforum Provinciale sui rifiuti

L’appuntamento è previsto il 29 settembre 2023 presso il Castello Gallego, dalle 9:30 alle 13:00, e viene organizzato da Legambiente Sicilia nell’ambito di “Sicilia Munnizza Free”... 

Sant’Agata di Militello – Si svolgerà Venerdì 29 Settembre dalle ore 9:30 alle 13:00, presso il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello, l’Ecoforum Provinciale sui rifiuti e sull’economia circolare.

L’appuntamento viene organizzato da Legambiente Sicilia nell’ambito del progetto nazionale “Sicilia Munnizza Free” e saranno presenti all’evento il Presidente e il Direttore generale della SRR Messina Provincia, rispettivamente Nino MuscaSindaco del Comune di Sinagra, e Giuseppe Mondello.

Nel corso dell’incontro, diviso in tre sessioni, saranno affrontati vari argomenti. Nella prima sessione si parlerà della “gestione del riciclo integrato dei rifiuti e del sistema di raccolta”, con gli interventi di Fabio Costarella, Responsabile Area Piani di Sviluppo Centro-Sud CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi), Cateno De Luca, Sindaco di Taormina, e Bruno Mancuso, Sindaco di Sant’Agata di Militello, e con il coordinamento di Anna Maria Noessing, Presidente del Circolo di Legambiente “Valle dell’Alcantara”.

Nella seconda sessione il tema sarà la “Rete impiantistica per le infrastrutture dell’Economia circolare“, con l’intervento di Giuseppe Mondello, Direttore generale della SRR Messina Provincia, il quale focalizzerà l’attenzione sul Polo impiantistico di Mazzarrà Sant’Andrea e sulle problematiche relative alle autorizzazioni per l’adeguamento alla normativa, che risolverebbe la problematica riferita al conferimento dei rifiuti e, quindi, dei costi per le Amministrazioni Comunali e i loro cittadini. E’ prevista la presenza anche di Roberto Lisi, progettista della SRR Messina Area Metropolitana, e di Vanessa Rosano, Direttore regionale di Legambiente; questa sessione sarà moderata da Enzo Colavecchio, Presidente del Circolo Legambiente “Peloritani”.

Infine durante la terza sessione si svolgerà una Tavola Rotonda su “I cantieri dell’Economia Circolare“, con gli interventi di Danilo Lo Giudice, Presidente della SRR Messina Area Metropolitana, Nino Musca, Presidente della SRR Messina Provincia, che comprende tra i soci 57 Comuni del territorio dei Nebrodi, Riccardo Gullo, Presidente della SRR Isole Eolie, e Tommaso Castronovo, Responsabile Rifiuti ed Economia Circolare di Legambiente Sicilia. La moderazione dell’ultima sessione è affidata a Salvatore Gurgone, Presidente del Circolo Legambiente Nebrodi “Tiziano Granata”.

Il progetto “Sicilia Munnizza Free” di Legambiente ha come Gold Partner il CONAI e il patrocinio del Dipartimento dell’Acqua e dei Rifiuti della Regione Siciliana e dell’ANCI Sicilia, Associazione dei Comuni siciliani.

Evento su Linkedin – Legambiente
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

14 − 14 =

Ultimi articoli

NEWS 4 Novembre 2023

I Comuni della SRR chiedono la realizzazione del Polo Impiantistico a Mazzarrà Sant’Andrea

L’Assemblea dei Comuni Soci della SRR (Società per la Regolamentazione del servizio di gestione rifiuti) Messina Provincia, la più grande SRR in Sicilia in termini di compagine societaria con 57 Comuni, ha richiesto l’accesso agli atti riguardanti il PAUR (Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale) per il Polo Impiantistico da realizzare a Mazzarrà Sant’Andrea, immotivatamente fermato dalla Regione.

RASSEGNA STAMPA 5 Agosto 2023

l’ingegnere Nino Musca è il nuovo presidente della SRR Messina Provincia..

Il sindaco di Sinagra ingegnere Nino Musca è stato eletto stamani all’unanimità presidente della SRR Messina Provincia S.

RASSEGNA STAMPA 27 Luglio 2023

SRR MESSINA PROVINCIA, RICHIESTA ALLA REGIONE IL CONTROLLO E LA RIDUZIONE DELLE TARIFFE PER GESTIONE RIFIUTI

“Controllare e ridurre i costi raddoppiati per i Comuni messinesi Soci della SRR Messina Provincia, costretti a conferire i rifiuti solidi urbani indifferenziati nell’impianto di Trapani e di Lentini ed attivare immediatamente le autorizzazioni e procedure per rilanciare ed avviare il polo impiantistico pubblico di Mazzarrà S.

RASSEGNA STAMPA 19 Giugno 2023

Mazzarrà, via libera al polo rifiuti: sarà il più grande impianto del Sud – Gazzetta del Sud

Adottato dalla Regione il provvedimento che consente la costruzione e gestione da parte della Srr.

torna all'inizio del contenuto